Zoom

Zoom è una piattaforma di web conferencing. Utilizzabile da pc o smartphone, permette di ospitare (come host) o partecipare (come attendee) a videoconferenze (chiamate meeting).

Ci sono due tipi di licenze:

A) licenza FREE: massimo 100 utenti simultanei per un tempo di 40 minuti
B) licenza EDU ("full"): massimo 300 utenti simultanei per un tempo illimitato.

L'Ateneo mette a disposizione dei/delle docenti abbinati a un’attività didattica in ESSE3 per l’anno in corso una licenza Zoom di tipo EDU.
La licenza "full" ha una configurazione definita non a livello di singolo utente ma di Ateneo e prevede ampie le funzionalità. Per ottenere la propria licenza, il/la docente deve autenticarsi con le proprie credenziali di Ateneo su https://unitn.zoom.us (selezionare "Sign in"), riceverà quindi sulla propria mail istituzionale un messaggio con richiesta di conferma per proseguire nella registrazione.

Le informazioni a supporto dell'utilizzo della piattaforma Zoom sono pubblicate a questo indirizzo: https://icts.unitn.it/zoom

Zoom per lezioni in sincrono

Il/la docente che decide di condividere in tempo reale la lezione con i propri/le proprie studenti/studentesse collegati/e contemporaneamente può utilizzare l’applicazione “Zoom” e organizzare l’evento in un’aula dell’Ateneo predisposta, in studio o in altra sede in base alla necessità. 

Lato studente, per partecipare a una conferenza su Zoom non è necessario registrarsi al sito: occorrerà soltanto inserire l’identificativo della stanza (Meeting ID) indicato dall’host e scaricare un applicativo di dimensioni contenute che consentirà di effettuare materialmente l’accesso alla videoconferenza.

È possibile registrare in locale e poi caricare sul media server Kaltura integrato in Moodle.
Consulta le linee guida su Kaltura al seguente link: https://dol.unitn.it/kaltura

Zoom per produrre lezioni da pubblicare in modalità asincrona

Il sistema Zoom può essere utilizzato per registrare autonomamente la propria lezione da casa o dal proprio studio. In questo caso non ci sono utenti collegati, il/la docente simula la lezione, considerando che la risorsa video sarà fruita dagli studenti/dalle studentesse in un secondo momento.
La lezione registrata può essere caricata sul proprio corso Moodle attraverso il mediaserver Kaltura, integrato in Moodle. Consulta le linee guida su Kaltura al seguente link: https://dol.unitn.it/kaltura

Gli/Le studenti autorizzati/e ad accedere alla comunità su Moodle (in base ai criteri stabiliti dal/dalla docente in fase di attivazione della comunità) potranno visualizzare la risorsa multimediale ed eventualmente scaricarla per visualizzarla offline.

Consulta il tutorial e le linee guida per l’utilizzo di Zoom in questa modalità.

Zoom per la gestione di gruppi 

Zoom consente di gestire gruppi/stanze di partecipanti all'interno di un meeting tramite la funzione Breakout Rooms. Si possono creare fino a un  massimo di 50 sessioni separate per lo stesso meeting.
L'inserimento dei partecipanti nelle Breakout Rooms può essere di tipo automatico o manuale e il loro spostamento tra le sessioni può avvenire in ogni momento del meeting.
Il partecipante alla Breakout room può gestire autonomamente audio, video e condivisione dello schermo. Il docente/host, nel momento in cui si trova all’interno di una Breakout Room, condivide audio, video e schermo solo con quella room.
Se si registra, ogni partecipante o host che avvia la registrazione registrerà la Breakout Room in cui sta lavorando.
La funzionalità è disponibile anche per gli account free.

Consulta il tutorial e le linee guida per l’utilizzo di Zoom in questa modalità.

Modelli sfondo per Zoom

Nell'area Infoservizi | Comunicazione tra i modelli generali di Ateneo sono disponibili tre modelli di sfondo per Zoom:

https://intranet.unitn.it/infoservizi/comunicazione/modelli-generali-di-ateneo

I tre modelli, realizzati in tinta piatta per ottimizzare la visualizzazione, possono essere eventualmente utilizzati nelle sessioni di didattica a distanza e /o in meeting di lavoro.

I modelli sono standard e riportano il logo di Ateneo e #iorestoacasa.

Gli sfondi di Zoom si possono modificare dal menu Settings di Zoom scegliendo la voce Virtual Background.