FAQ

CORSI - Docenti

Come faccio ad aprire il mio corso online in Moodle?

Accedi a Gestione Corsi (GeCo) dal link https://webapps.unitn.it/gestionecorsi/ o tramite il widget ‘Attivazione comunità su Moodle’ che trovi in MyUnitn.
Effettua il login con le credenziali di Ateneo e segui la procedura guidata che ti permetterà di attivare il tuo corso in pochi semplici passi e di scegliere a quali categorie di utenti vuoi concedere l’accesso.

Posso copiare i materiali pubblicati nel corso online dell’anno accademico precedente?

Se desideri copiare il materiale da un anno accademico all’altro, o se desideri una configurazione particolare del corso, scrivi a uff.didatticaonline [at] unitn.it.
Lo staff di Didattica OnLine si occuperà della duplicazione.

Come faccio a caricare materiali da rendere disponibili ai miei studenti/alle mie studentesse?

Accedi al tuo corso online, clicca sul simbolo ghiera in alto a destra sotto il tuo nome utente, poi su ‘Attiva modifica’, clicca su ‘Aggiungi un’attività o una risorsa’, seleziona la voce file o la voce cartella (a seconda di come desideri organizzare il materiale proposto) e segui le indicazioni proposte. 
Se hai difficoltà prova a dare un’occhiata al tutorial oppure contatta Didattica OnLine.

Come posso inviare informazioni a tutti gli studenti/le studentesse del corso?

Se stai utilizzando Moodle puoi usare il Forum Annunci, che viene creato di default in tutti i corsi online e permette al/alla docente di pubblicare messaggi informativi. La notifica dell’aggiunta di un annuncio verrà inviata in automatico da Moodle alla casella di posta degli/delle utenti che sono entrati almeno una volta nel corso online.

Come posso inviare un messaggio personalizzato a un/una utente del mio corso online?

Entra nella lista Partecipanti del tuo corso online (trovi la voce Partecipanti nel menu a sinistra della homepage); cerca e seleziona il nome dell’utente a cui desideri inviare il messaggio; in fondo alla pagina troverai la voce “Con gli utenti selezionati”, nel menu a tendina seleziona “Invia un messaggio”.
 

Come posso aggiungere uno studente nel corso?

Consulta il tutorial che spiega come aggiungere manualmente degli/delle utenti in Moodle.

Cosa devo fare per organizzare un esame informatizzato?

Per organizzare un esame informatizzato ti invitiamo a contattare Didattica OnLine almeno un mese prima della data dell’esame in modo da progettare l’intero processo.

Non riesco ad accedere al corso online di cui sono esercitatore/esercitatrice. Cosa devo fare?

Se non sei titolare dell’attività didattica in Esse3 contatta Didattica OnLine per essere inserito/a nel corso online. Indica: il titolo e il codice del corso, il nome del/della docente titolare.

CORSI - Studenti

Come posso accedere ai corsi online?

Puoi seguire questi passaggi:

  1. installa il widget “Accesso ai corsi online” dall’area MyUnitn del portale di Ateneo oppure vai alla pagina https://webapps.unitn.it/gestionecorsi/;
  2. seleziona la voce 'Sei uno studente?’ e autenticati con le credenziali UniTrento;
  3. clicca su 'Corsi online ai quali sei iscritto' e cerca il corso a cui desideri accedere. Se non lo trovi clicca su 'Corsi online ai quali potresti iscriverti' e cercalo nuovamente;
  4. una volta trovato il corso, accedi cliccando sul titolo.  
Perché non riesco ad accedere ad un corso online che mi interessa?

Se ti viene negato l’accesso a un corso online il/la docente potrebbe avere impostato un filtro di accesso che non prevede il Corso di Studi di cui fai parte, oppure devi regolarizzare il pagamento di alcune tasse universitarie. Ti consigliamo di contattare l’ufficio Didattica OnLine (uff.didatticaonline [at] unitn.it) per le dovute verifiche.

Perché non riesco ad accedere ad un corso online di un anno accademico passato?

I corsi dei precedenti anni accademici vengono messi in archivio. L’accesso ai corsi in archivio è permesso solo a coloro che, durante l’anno in cui si è tenuto il corso, sono entrati almeno una volta nell’ambiente online. Gli altri non possono entrare autonomamente ma devono essere inseriti d'ufficio. Scrivi a: uff.didatticaonline [at] unitn.it

Sono un/una tutor e non riesco ad accedere ai corsi online

Non riesci ad accedere ai corsi online (https://webapps.unitn.it/gestionecorsi/) perché il tuo ruolo di tutor entra in conflitto con quello di studente.
Scrivi a: uff.didatticaonline [at] unitn.it per essere abilitato. Indica: il titolo e il codice del corso, il nome del/della docente.

Sono iscritto ad alcuni corsi singoli e non riesco ad accedere alle rispettive comunità online. Che cosa devo fare?

Scrivi a: uff.didatticaonline [at] unitn.it per essere abilitato.

ZOOM

Che connessione devo avere per tenere un meeting con Zoom in sincrono?

Si consiglia di verificare la propria velocità di banda collegandosi, ad esempio, al sito www.speedtest.net e cliccando sul comando “GO”. Il test fornisce una fotografia dello stato della propria rete in quel preciso momento.

Se la banda è di 2 Mbps in upload è possibile che il collegamento con Zoom sia rallentato.

La situazione ottimale è che la banda in upload sia almeno di 6/8Mbps.

Tuttavia ci sono molti fattori che influenzano la qualità del collegamento: essere connessi in più di un utente alla stessa rete o avere più applicazioni/siti aperti possono essere un’aggravante. Quando si usa Zoom si consiglia quindi di chiudere le altre applicazioni.

 

Come faccio a schedulare una lezione?

Una volta aperto l’applicativo di Zoom, clicca sul pulsante blu “Schedule” e inserisci le impostazioni indicate sulla guida alle pagine 8 e 9. Completata la schedulazione, Zoom ti fornirà un link e un ID da comunicare agli studenti (possono usare l’uno o l’altro per accedere).

 

Devo avere necessariamente un account UniTrento per autenticarmi a Zoom?

È vivamente consigliato. In questo modo se utilizzi la versione free del programma le tue videolezioni non verranno interrotte dopo 40 minuti. 
Nota bene che quando usi l’account Gmail di UniTrento la tua casella postale di Ateneo deve essere attiva (il tuo username nome.cognome [at] unitn.it non è di fatto un indirizzo e-mail anche se ne ha l’aspetto).

Se non hai l’e-mail puoi richiederla al tuo Supporto Utenti di riferimento: 

Città: itpolocitta.help [at] unitn.it

Collina: itpolocollina.help [at] unitn.it

Rovereto: itpolorovereto.help [at] unitn.it

CLA: itamm.help [at] unitn.it

Come avviso gli studenti che terrò una videolezione in sincrono?

Scrivi un messaggio di invito nel forum “Annunci” nel tuo corso su Moodle comunicando il link o l’ID del meeting a cui dovranno collegarsi gli/le studenti alla data e all’orario prefissati. Gli/Le studenti entrati/e almeno una volta nel corso riceveranno via e-mail una notifica dell’invito.

 

Devo schedulare un meeting ogni volta che ho una lezione?

Puoi creare un “recurring meeting” da utilizzare per tutta la durata del tuo corso. Sarà come avere una stanza virtuale a tua disposizione. Gli/Le studenti potranno accedervi solo quando avvierai il meeting negli orari prefissati.

 

Se ho più corsi devo creare più meeting?

Non è necessario se crei un "recurring meeting", ma è preferibile. Potenzialmente studenti di corsi diversi potrebbero accedere allo stesso meeting conoscendone indirizzo e/o ID.

 

Dove trovo i meeting schedulati?

Nella barra in alto della app, compaiono quattro icone: clicca su “Meetings”. Sulla sinistra sono elencati tutti i meeting schedulati.

Posso utilizzare lo stesso meeting anche per i colloqui individuali con i miei/le mie studenti?

No, dovrai creare un nuovo meeting per ogni studente, inviandogli/le direttamente il link o l’ID. Non si può usare lo stesso meeting creato per il corso, altrimenti tutti gli/le studenti che ne conoscono il link o l’ID potrebbero ascoltare i colloqui individuali. 

 

Posso registrare le lezioni sincrone?

Si, puoi registrarle sul tuo device e caricarle online su Moodle tramite Kaltura. 

N.B. Non caricarle direttamente su Moodle perché il sistema si appesantirebbe troppo

Gli/Le studenti possono registrare la lezione in sincrono?

No, gli/le studenti non hanno i permessi per registrare la lezione (a meno che tu non voglia accordarglieli). Vedono il comando “Record”, ma quando provano a cliccarci sopra un messaggio li/le avvisa che non hanno il permesso per registrare.

 

Come posso mostrare agli/alle studenti formule, grafici o altro alla lavagna?

Una volta avviato il meeting, clicca su “Share screen” (il comando in verde sulla barra in basso) e poi su “Whiteboard”. Comparirà una sorta di lavagna bianca su cui annotare, disegnare, scrivere formule, etc.

Puoi anche collegare la tavoletta grafica al tuo dispositivo, condividendo il desktop con i partecipanti (“Share screen” quindi “Screen”).

Un’alternativa è quella di utilizzare l’iPad come una tavoletta grafica. L’iPad ed il PC devono essere connessi alla stessa rete wireless. Si deve scaricare da Apple Store la app “Educreations”, quindi una volta entrati nel meeting cliccare su “Share screen” e selezionare “Phone/iPad”. 

 

Posso utilizzare un microfono esterno?

Sì, puoi selezionarlo, una volta avviato il meeting: nella barra in basso a sinistra accanto all’icona del microfono si espande un menu dove poter scegliere il dispositivo prescelto.

 

Come posso condividere le slide e altri documenti con i/le miei/mie studenti durante le lezioni?

Dopo aver aperto il file sul tuo PC, una volta avviato il meeting, clicca sul tasto verde “Share screen” nella barra in basso, quindi seleziona il file.

Quando faccio un meeting con Zoom a volte la mia immagine e l’audio vanno a scatti, come posso fare?

Potrebbe trattarsi di un problema di connessione. Per migliorare la resa del meeting si consiglia di tenere aperto solo Zoom e chiudere tutto quello che non è necessario e che potrebbe "consumare" banda internet (posta elettronica, siti, etc.).

 

 

 

Posso rendere host un partecipante?

Sì, puoi farlo. Quando entri nel meeting e vedi la lista dei partecipanti, clicca in corrispondenza di un nome la voce “More”e quindi “Make Host”.

 

Vorrei lavorare a gruppi con i miei studenti, posso farlo con Zoom?

Sì, è possibile. Accedendo a Zoom da browser (non quindi dall'applicativo) e selezionando l’opzione “Breakout room” l’host può dividere i partecipanti in gruppi.

 

Dove trovo le linee guida sull'uso di Zoom?

Qui per la modalità sincrona e Qui per la modalità asincrona. 

 

Un/Una partecipante ha il permesso di condividere un documento?

Sì, ogni partecipante lo può fare. Deve cliccare su “Share screen” (il comando in verde sulla barra in basso) quindi seleziona il documento che desidera condividere.

 

Vorrei registrare un meeting, quanto spazio occupa un’ora di registrazione nella memoria del mio computer?

Un’ora di registrazione di video meeting impiega circa 200 MB per ora. Ma dipende molto da cosa si condivide sullo schermo e dalle impostazioni di registrazione settate nell’account.
Se si condividono video, immagini in movimento e se si registra in alta definizione, i file video della registrazione saranno più grandi.

Se voglio registrare la mia videolezione gli studenti vengono avvisati?

Sì, se prima di creare il mio meeting vengono settate le impostazioni corrette.

Andando sul sito di Zoom e accedendo con le credenziali Google UniTrento clicco su Settings nel menù a sinistra.

Clicco quindi la voce Recording nel menù orizzontale, infine alla voce Recording Disclaimer imposto il check Ask partecipants for consent when a recording starts.

Quando inizierà la registrazione i partecipanti riceveranno un messaggio di avviso e avranno la possibilità di dare il proprio consenso e continuare, oppure di lasciare il meeting.

Quando condivido il mio desktop gli studenti dicono di non sentire l'audio, come mai?

Quando si condivide il proprio desktop (Share Screen>>Screen) devo selezionare la voce in basso a sinistra Share computer sound. In questo modo l'audio della risorsa che sto per mostrare (ad es. un video su YouTube) sarà disponibile anche per gli studenti.

KALTURA 

Dove trovo le linee guida per caricare le mie risorse multimediali in Moodle con Kaltura?

Le linee guida sono disponibili qui

Come carico i miei video/audio su Kaltura?

Nel tuo corso Moodle clicca sulla voce My Media nella parte sinistra dello schermo.
Clicca su Aggiungi nuovo > Caricamento contenuto multimediale > Scegli file da caricare > Seleziona il file > clicca su Apri.
Attendi il completamento dell’operazione.
Compila i campi dando un titolo chiaro alla lezione. Salva il file.

In questo modo i video sono caricati in Moodle, ma non sono ancora visibili agli studenti. Per renderli visibili, prosegui nel seguente modo:
>Torna alla home page del corso cliccando su Back in alto a sinistra
>
Attiva la modifica e clicca su Aggiungi un’attività o una risorsa> Kaltura media resource > Aggiungi
>Dai un titolo al file > clicca su Add Media > spunta la casella relativa al file e clicca su Seleziona > Salva e torna al corso

Il file è ora disponibile agli/alle studenti.

 

 

Ho caricato i video in MyMedia, ma gli/le studenti non li vedono. Perché?

Caricare un video in MyMedia non significa inserirlo nel corso e renderlo visibile agli/alle studenti. MyMedia è semplicemente la cartella che contiene le risorse multimediali che hai caricato.

Per inserire un video nella home del corso e quindi renderlo visibile agli/alle studenti  è necessario seguire le linee guida, alla voce "Rendere visibili i contenuti multimediali nella home del corso".

 

Ho reso visibile un video nel mio corso, ma non si vede il pulsante ‘Scarica Video’. Perché?

Questa anomalia si riscontra nei video che hanno nella descrizione un apostrofo.
È quindi necessario evitare di inserire apostrofi e accenti nei nomi dei video.

 

Voglio realizzare un video da caricare su Kaltura, posso registrarlo senza usare Zoom?

Sì, l’utilizzo di Zoom per la registrazione di video non è obbligatorio. Ogni docente può utilizzare lo strumento che preferisce.

Consigliamo di non girare video in alta definizione (HD). Questo rende solitamente i video molto pesanti da caricare e necessita di una connessione internet molto potente nell’upload. 

 

Voglio realizzare un video/audio da caricare su Kaltura, quali formati posso usare?

Kaltura accetta questi formati video: .flv, .asf, .qt, .mov, .mpg, .avi, .wmv, .mp4, .3gp, .f4v, and .m4v
e questi formati audio: .flv, .asf, .wmv, .qt, .mov, .mpg, .avi, .mp3, .wav, .aiff, .mpa, e .wma. 

Consigliamo di non girare video in alta definizione (HD). Questo rende solitamente i video molto pesanti da caricare e necessita di una connessione internet molto potente nell’upload.

 

Vorrei caricare una presentazione PowerPoint con audio in Kaltura, è possibile farlo?

Sì, per farlo è necessario salvare il PowerPoint con audio in questo modo:
> dal menu ‘File’ selezionare ‘Salva con nome’, scegliere la destinazione, inserire il nome del file e, alla voce ‘Salva come’ scegliere: video MPEG-4

Procedere poi al caricamento del file nel corso Moodle seguendo le linee guida.

 

Ho creato dei video da meno di 100MB, posso caricarli direttamente in Moodle senza utilizzare Kaltura?

No, se vuoi caricare un video devi inserirlo nel MyMedia e renderlo visibile tramite Kaltura Video Resource. Caricare video, anche se piccoli, su Moodle senza passare da Kaltura appesantisce moltissimo il corso online e rende difficile, se non impossibile, la visione da parte degli/delle studenti.

Ho caricato dei file audio in formato .m4a in MyMedia, ma i file risultano danneggiati e in alcune parti non si sente più l’audio. Perché?

Si consiglia di non caricare questo tipo di file audio perché danno dei problemi di codifica, è preferibile usare formati come file .mp3

Ho caricato un video in alta definizione nel mio corso, ma gli studenti lo vedono in una qualità bassa. Perché?

Lo streaming dei video viene erogato con qualità diversa in funzione della velocità del collegamento Internet, se la connessione è lenta allora la qualità è più bassa. E' possibile regolare la qualità del video cliccando sulla rotellina in basso a destra nel player del video.