Zoom

Che connessione devo avere per tenere un meeting con Zoom in sincrono?

Si consiglia di verificare la propria velocità di banda collegandosi, ad esempio, al sito www.speedtest.net e cliccando sul comando “GO”. Il test fornisce una fotografia dello stato della propria rete in quel preciso momento.

Se la banda è di 2 Mbps in upload è possibile che il collegamento con Zoom sia rallentato.

La situazione ottimale è che la banda in upload sia almeno di 6/8Mbps.

Tuttavia ci sono molti fattori che influenzano la qualità del collegamento: essere connessi in più di un utente alla stessa rete o avere più applicazioni/siti aperti possono essere un’aggravante. Quando si usa Zoom si consiglia quindi di chiudere le altre applicazioni.

 

Come faccio a schedulare una lezione?

Una volta aperto l’applicativo di Zoom, clicca sul pulsante blu “Schedule”. Completata la schedulazione, Zoom ti fornirà un link e un ID da comunicare agli studenti/esse (possono usare l’uno o l’altro per accedere).

 

Come avviso gli/le studenti/esse che terrò una videolezione in sincrono?

Scrivi un messaggio di invito nel forum “Annunci” nel tuo corso su Moodle comunicando il link o l’ID del meeting a cui dovranno collegarsi gli/le studenti/esse alla data e all’orario prefissati. Gli/Le studenti/esse entrati/e almeno una volta nel corso riceveranno via e-mail una notifica dell’invito.

 

Devo schedulare un meeting ogni volta che ho una lezione?

Puoi creare un “recurring meeting” da utilizzare per tutta la durata del tuo corso. Sarà come avere una stanza virtuale a tua disposizione. Gli/Le studenti/esse potranno accedervi solo quando avvierai il meeting negli orari prefissati.

 

Se ho più corsi devo creare più meeting?

Non è necessario se crei un "recurring meeting", ma è preferibile. Potenzialmente studenti/esse di corsi diversi potrebbero accedere allo stesso meeting conoscendone indirizzo e/o ID.

 

Dove trovo i meeting schedulati?

Nella barra in alto della app, compaiono quattro icone: clicca su “Meetings”. Sulla sinistra sono elencati tutti i meeting schedulati.

Posso utilizzare lo stesso meeting anche per il ricevimento con gli/le studenti/esse?

Per il ricevimento è opportuno predisporre un meeting con la waiting room. Gli/le studenti/esse in questo modo, previo appuntamento, si collegano e attendono nella waiting room il proprio turno per accedere al meeting.

 

Posso registrare le lezioni sincrone?

Sì, puoi registrarle sul tuo device, ma avendo cura di tenere eventuali interventi degli studenti alla fine, escludendoli dalla registrazione. 

N.B. Non caricarle direttamente su Moodle perché il sistema si appesantirebbe troppo

Gli/Le studenti/esse possono registrare la lezione in sincrono?

No, gli/le studenti/esse non hanno i permessi per registrare la lezione (a meno che tu non voglia accordarglieli). Vedono il comando “Record”, ma quando provano a cliccarci sopra un messaggio li/le avvisa che non hanno il permesso per registrare.

 

Come posso mostrare agli/alle studenti/esse formule, grafici o altro alla lavagna?

Una volta avviato il meeting, clicca su “Share screen” (il comando in verde sulla barra in basso) e poi su “Whiteboard”. Comparirà una sorta di lavagna bianca su cui annotare, disegnare, scrivere formule, etc.

Puoi anche collegare la tavoletta grafica al tuo dispositivo, condividendo il desktop con i partecipanti (“Share screen” quindi “Screen”).

Un’alternativa è quella di utilizzare l’iPad come una tavoletta grafica. L’iPad ed il PC devono essere connessi alla stessa rete wireless. Si deve scaricare da Apple Store la app “Educreations”, quindi una volta entrati nel meeting cliccare su “Share screen” e selezionare “Phone/iPad”. 

 

Posso utilizzare un microfono esterno?

Sì, puoi selezionarlo, una volta avviato il meeting: nella barra in basso a sinistra accanto all’icona del microfono si espande un menu dove poter scegliere il dispositivo prescelto.

 

Come posso condividere le slide e altri documenti con i/le miei/mie studenti/esse durante le lezioni?

Dopo aver aperto il file sul tuo PC, una volta avviato il meeting, clicca sul tasto verde “Share screen” nella barra in basso, quindi seleziona il file.

Quando faccio un meeting con Zoom a volte la mia immagine e l’audio vanno a scatti, come posso fare?

Potrebbe trattarsi di un problema di connessione. Per migliorare la resa del meeting si consiglia di tenere aperto solo Zoom e chiudere tutto quello che non è necessario e che potrebbe "consumare" banda internet (posta elettronica, siti, etc.).

 

 

 

Posso rendere host un partecipante?

Sì, puoi farlo. Quando entri nel meeting e vedi la lista dei partecipanti, clicca in corrispondenza di un nome la voce “More”e quindi “Make Host”.

 

Vorrei lavorare a gruppi con i/le miei/mie studenti/esse, posso farlo con Zoom?

Sì, è possibile. Accedendo a Zoom da browser (non quindi dall'applicativo) e selezionando l’opzione “Breakout room” l’host può dividere i partecipanti in gruppi.

 

Un/Una partecipante ha il permesso di condividere un documento?

Sì, ogni partecipante lo può fare. Deve cliccare su “Share screen” (il comando in verde sulla barra in basso) quindi seleziona il documento che desidera condividere.

 

Vorrei registrare un meeting, quanto spazio occupa un’ora di registrazione nella memoria del mio computer?

Un’ora di registrazione di video meeting impiega circa 200 MB per ora. Ma dipende molto da cosa si condivide sullo schermo e dalle impostazioni di registrazione settate nell’account.
Se si condividono video, immagini in movimento e se si registra in alta definizione, i file video della registrazione saranno più grandi.

Se voglio registrare la mia videolezione gli/le studenti/esse vengono avvisati/e?

Sì, se prima di creare il mio meeting vengono settate le impostazioni corrette.

Andando sul sito di Zoom e accedendo con le credenziali Google UniTrento clicco su Settings nel menù a sinistra.

Clicco quindi la voce Recording nel menù orizzontale, infine alla voce Recording Disclaimer imposto il check Ask partecipants for consent when a recording starts.

Quando inizierà la registrazione i partecipanti riceveranno un messaggio di avviso e avranno la possibilità di dare il proprio consenso e continuare, oppure di lasciare il meeting.

Quando condivido il mio desktop gli/le studenti/esse dicono di non sentire l'audio, come mai?

Quando si condivide il proprio desktop (Share Screen>>Screen) devo selezionare la voce in basso a sinistra Share computer sound. In questo modo l'audio della risorsa che sto per mostrare (ad es. un video su YouTube) sarà disponibile anche per gli/le studenti/esse.

Posso creare una sala d'attesa quando attivo un meeting, decidendo chi ammettere?

Sì certo. Quando si crea un meeting può essere attivata una sala di attesa virtuale (Waiting room) che impedisce ai partecipanti di accedere al meeting (Main room) fino a quando il docente/host non lo consente. Si tratta di un accorgimento che garantisce una maggior sicurezza e controllo degli utenti. Bisogna però attivare un'impostazione specifica nei Settings sul sito di Zoom.

Quando il docente accede al proprio meeting vedrà i partecipanti entrare a mano a mano nella Waiting room. Cliccando sulla barra in basso la voce Manage Participants il docente visualizza l'elenco completo dei partecipanti, quindi li potrà ammettere individualmente selezionando il comando in blu Admit a fianco del nome di ciascuno, oppure tutti insieme con l'opzione Admit All in alto a destra.